Advertisement
 

Competenza.it - Master Corsi Formazione

A free template from Joomlashack

Info

Istruzioni sull'utilizzo del sito

Newsletter

Newsletter Competenza.it

Cerca Corsi

Home arrow Come scegliere un corso
La scelta dei corsi
Scritto da Dott. Alfio Falanga   
lunedì 12 maggio 2008

 

Come si sceglie un Corso di Formazione Professionale.

La scelta di un corso di formazione professionale deve essere fatta con molta oculatezza poichè richiede un investimento, talvolta elevato, sia in termini di impegno che di economie. Oggi l'offerta formativa è molto vasta sia in ambito pubblico che privato, ciò anche grazie al fatto che, da diversi anni, l'Unione Europea eroga ingenti finanizmenti per la formazione attraverso il Fondo Sociale Europeo (FSE). Inoltre la progressiva evoluzione tecnologica e l'adeguamento ad essa delle imprese richiede personale sempre più qualificato, competente e aggiornato. Ma quali sono gli elementi da tenere in cosiderazione per valutare un corso di formazione? Quali caratteristiche deve avere un buon corso di formazione?

Proverò ad elencare alcuni degli elementi critici da valutare attentamente per effettuare la scelta di un corso:

  • Reputazione della scuola.
    Da quanti anni opera nel settore la scuola o l'ente di formazione che organizza il corso ? Che reputazione ha tra gli operatori del settore? Che giudizio ne danno gli ex allievi? E' necessario porsi queste domande e informarsi per capire quale sia il livello di esperienza e di credibilità dell'ente che offre il corso.
     
  • Spendibilità.
    Che mercato hanno le competenze acquisite con il corso? Bisogna fare un indagine per capire quanto la figura professionale sia richiesta sul mercato. Per fare ciò è possibile, ad esempio, iscriversi online ai siti delle agenzie del lavoro o ai siti di annunci di lavoro e verificare direttamente quanto sia richiesta la figura professionale per la quale intendiamo formarci.
     
  • Corpo docenti.
    Una scuola seria mette a disposizione l'elenco dei docenti e consente la consultazione dei rispettivi curriculum. Chiedete i nomi e cognomi dei docenti, di cosa si occupano, quali titoli hanno e qual'è il loro livello di esperienza. Il mio consiglio è di non fidarsi troppo di espressioni del tipo "i corsi sono tenuti da docenti esperti" oppure "il corpo docenti è costituito da esperti nel settore", troppo generiche. Inoltre se la scuola vanta uno o più docenti di fama nazionale o internazionale è bene informarsi sulla veridicità di tale affermazione.
     
  • Didattica e stage.
    Quali tecniche formative verranno utilizzate? Lezioni frontali? Modalità attive? Role playing? Business games? Esercitazioni?
    Quali tecnologie verranno utilizzate? Computers? Internet? E-learning?
    E' previsto uno stage?
    Bisogna porsi queste domande poichè un buon corso di formazione deve trasmettere non solo conoscenze formali e teoriche ma deve anche fornire la possibilità di sperimentare praticamente e sul campo le competenze acquisite. In breve un corso di formazione che possa considerarsi serio prevede sia una parte teorica che una parte esperienziale.
     
  • Job Placement.
    Quanti allievi hanno trovato un'occupazione o hanno migliorato la propria posizione lavorativa dopo il corso? La percentuale di Job Placement è molto importante per capire quanto sia efficace, in termini occupazionali, il corso che si intende frequentare.
     
  • Confronto con altri corsi simili.
    Se hai deciso di frequentare un corso per specializzarti in una disciplina o in un mestiere specifico ti renderai subito conto che la varietà di corsi, nel settore di tuo interesse, è notevole. Tutti hanno più o meno le caratteristiche che desideri ma non sai quale scegliere. La scelta dipende da diversi fattori. Se sei già esperto ma hai solo bisogno di un titolo che attesti la tua competenza allora scegli il corso che costa di meno e la scuola con la reputazione migliore. Se al contrario non hai nessuna esperienza nel settore e vuoi specializzarti allora non badare troppo al prezzo e confronta i corsi sugli aspetti didattici, sul corpo docenti e sulla reputazione della scuola. Chiaramente a parità di prezzo scegli il corso con le caratteristiche migliori.
     
  • Career planning.
    Una scuola di formazione che possa definirsi seria e professionale non abbandona i suoi ex allievi ma li guida e li orienta nella definizione di strategie utili a sviluppare un proprio percorso di carriera. Un ufficio di Career Planning costituisce una notevole nota di merito per una scuola di formazione.

 

Creative Commons License
Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Ultimo aggiornamento ( martedì 20 maggio 2008 )
 
Joomla Templates by Joomlashack